• Paolo Di Micco

LA DIGITALIZZAZIONE E LE PMI

Sei nel pieno dell’era digitale ma non sei ancora riuscito a fare quel cambio di passo che significa ridare finalmente valore alla tua azienda e alle tue fatiche fatte fino a questo momento. Lo so, cambiare è complicato e modificare l’organizzazione aziendale ti sembra più difficile del previsto.

Innanzitutto dobbiamo definire cosa significa digitalizzazione e cosa vuol dire innovazione tecnologica all’interno della tua realtà, quindi mettiti comodo, prenditi cinque minuti di tempo e apri la tua mente verso nuovi orizzonti che facciano prendere ulteriormente il volo alla tua azienda.


Scopri come accelerare ulteriormente il processo di crescita della tua azienda e riuscire a stare nel mercato a testa alta.




Con il termine digitalizzazione intendiamo un concetto ben più lontano di quello che stiamo valutando in questo ultimo periodo storico. La digitalizzazione infatti, già dagli anni 30, viene identificata come la riorganizzazione della conoscenza in modo sempre più efficace. Ovviamente abbiamo dovuto attendere l’introduzione dei computer per avere una vera e propria rivoluzione della materia, fino ad essere il punto centrale dell’epoca che stiamo vivendo.


Per semplificare all’osso la definizione possiamo dire che digitalizzazione significa tradurre le informazioni nel linguaggio dei computer.

Lo stai facendo per la tua azienda?

Purtroppo il quesito che ti ho posto, molte volte non ha una risposta adeguata rispetto al periodo storico e quindi oggi voglio darti gli spunti per riuscire a fare mente locale e capire verso che direzione ti stai muovendo.

Come abbiamo già affrontato nell’articolo sui processi tecnologici - ti rimando all’articolo INNOVAZIONE TECNOLOGICA - il punto di partenza per riuscire a prendere in considerazione il cambiamento tecnologico, è capire dove ti trovi, il tuo business e la concorrenza. Innovazione tecnologica significa riuscire a trovare la strada per non soccombere alla crisi economica e questo punto dev’esserti molto chiaro, poiché solamente in questo modo puoi trovare il “coraggio” di accantonare la carta e passare ad un linguaggio digitalizzato.


Prima di passare oltre, voglio che ti sia molto chiaro che digitalizzazione, o meglio digitalizzare, non significa inviare una e-mail al posto di una lettera commerciale, ma significa adattare i processi aziendali alle esigenze che impone oggi il mercato digitale e quindi, come detto prima, tradurre tutte le informazioni nel linguaggio dei computer.


Ti voglio fare un altro appunto perché molti tuoi colleghi credono che digitalizzare significa trasformare i documenti cartacei in fogli elettronici da tenere “conservati” nel computer e purtroppo se anche tu sei di questa corrente mi tocca deluderti. Tanti imprenditori vedono la digitalizzazione come una spesa inutile, ma dev’esserti chiaro che, se vuoi restare al passo con i tempi e giocartela nel mercato ad armi pari, i processi aziendali del 1997 oggi non funzionano più.

Innovare tecnologicamente significa apportare piccoli o grandi miglioramenti ai tuoi processi e/o prodotti affinché possano determinare un grado di efficientamento all’interno della tua organizzazione, in modo da aumentare le performance di quest’ultima.


Lo sviluppo tecnologico


Il primo step da prendere in considerazione che riveste un ruolo fondamentale nella tua organizzazione, è quello di introdurre o formare figure con competenze digitali. Devi affiancare a questi, professionisti che possano analizzare la dettagliatamente la tua azienda e adattare alle tue risorse l’introduzione tecnologica.




Scopri come accelerare ulteriormente il processo di crescita della tua azienda e riuscire a stare nel mercato a testa alta.





Il secondo punto importante che aumenta il processo di digitalizzazione all’interno della tua azienda te lo descrivo con una frase: “Non solo competenze, ma anche strumenti all’avanguardia”. Per riprendere un esempio sportivo paragoniamo questo step al mondo dell’automobilismo. Immagina di essere il General Manager della Ferrari e vuoi vincere il Gran Premio, hai un mezzo ad alte prestazioni e un pilota fuoriclasse, hai tutte le carte in tavola per riuscire a raggiungere il tuo obiettivo. Questo è il risultato che devi ottenere nella tua realtà, non puoi pretendere che i fuoriclasse vincano con i mezzi scadenti.

Strutturati al dettaglio questi due punti puoi partire con il processo di digitalizzazione perché il tuo obiettivo di vincere il Gran Premio è sicuramente nelle tue corde.

Il vero vantaggio di apportare una Digital Trasformation nella tua azienda è quello di riuscire a competere nel mercato, l’innovazione tecnologica è l’unico modo per stare al passo con i tempi e quindi riuscire a soddisfare la richiesta in maniera efficiente.


Un altro vantaggio importante, non da sottovalutare, è quello di avere sempre tutto a portata di mano perché tu puoi avere il controllo della tua organizzazione da qualsiasi posto tu ti trovi. Su questo punto ti rimando all’articolo o al podcast GOKU E LA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA. Poter trovare tutti i tuoi documenti in fogli elettronici e file senza dover occupare ambienti della tua azienda con magazzini e archivi pieni di documenti, molte delle volte, introvabili.

In conclusione un altro dei vantaggi assolutamente da tenere in considerazione è la possibilità di accedere ad agevolazioni importanti per apportare la trasformazione digitale in azienda e quindi siccome il tempo è denaro il consiglio che ti posso dare è quello di non restare a guardare e iniziare subito il tuo processo di digitalizzazione.


Scegli che ti affianca, non chi ti supera lasciandoti indietro.


Post recenti

Mostra tutti